Focus

Nintendo Classic Mini: Il tanto agognato ritorno diventa realtà

Nintendo Classic Mini, dopo il suo rilascio ufficiale nel non troppo lontano novembre 2016, fece quasi immediatamente sold-out a causa delle quantità limitate prodotte per la distribuzione da Nintendo, che registrò al suo primo mese circa 200.000 unità vendute, fermandosi il 31 dicembre 2016 (a distanza di soli 2 mesi) con un picco di 1.5 milioni di pezzi venduti in tutto il mondo. Il piccolo gioiello di casa Nintendo, che ebbe una critica piuttosto positiva pur accusando qualche piccolo difetto relativo alla qualità di emulazione, soprattutto dell’audio, divenne subito dopo, un oggetto tanto raro quanto prezioso: particolare questo, che portò i pochi possessori di questo memorabilia, a una feroce speculazione sul suo prezzo di vendita, sia nuovo che usato, arrivando anche a sfiorare il 300% in più del suo prezzo originario di 59,99€.

Nintendo America ha annunciato che il Nintendo Classic Mini, sarà nuovamente disponibile dal 29 giugno, per allietare le estati di collezionisti e fan della grande N che – come il sottoscritto purtroppo – non hanno avuto la possibilità di acquistarlo in precedenza a causa del prematuro sold-out. Continuando con l’annuncio, Nintendo non si è voluta sbilanciare sulla quantità di pezzi che verranno prodotti per questo secondo giro di ruota, ma aggiunge che sia NES Mini che SNES Mini, continueranno a rimanere disponibili ai distributori fino al termine di quest’anno.

Che dire, data la forte domanda del pubblico, in costante aumento, si spera che questa volta Nintendo abbia fatto i giusti calcoli, in modo da poter ricoprire una fetta più ampia di utenza con una produzione leggermente più corposa rispetto alla precedente. Ma fortunatamente per chi – come me –  non ha fatto altro che attendere con ansia che quei rumor sul ritorno di NES Mini divenissero realtà, non dovremo attendere molto prima del rilascio ufficiale della piccola grande console domestica per eccellenza, Nintendo Classic Mini.

Commenti (0)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati da * sono obbligatori.